Gorisa - San Bastian

E' il Canton più piccolo, situato nel lato orientale del paese. I suoi colori sono il Giallo e Azzurro.

Gorisa deriva dell'espressione popolare "gora", che significa sorgente, a testimonianza dell'antica fontana ancora oggi visibile sulla riva sinistra della Dora. Fra le due strada principali del borgo, la provinciale per Collegno e la Strada Statale per Torino, nel cuore di Gorisa, c'è una zona chiamata San Solutore che è soggetto di molte legende popolari.

Al centro di San Bastian c'è Piazza I Maggio, un tempo chiamata Piazza Belvedere per la sua posizione panoramica. In questa zona vi si trova la chiesetta di San Sebastiano eretta circa nel XV secolo. La Cappella, dedicata alla Madonna delle Grazie e a San Sebastiano, era posta appena fuori dell'abitato del paese, dove forse sorgeva una porta.
Fungeva da sentinella a difesa dai frequenti morbi endemici, in special modo a baluardo contro la peste, terrore del medioevo.

Bandiera GorisaMusici Gorisa